Avengers: Infinity War

Avengers: Infinity War

Sapete già tutto di “Avengers: infinity war??” 

Ecco qui la trama tutta da leggere!

La nave Asgardiana in rotta verso la terra viene ostacolata dalla Q-Ship, l’imponente nave spaziale di Thanos. Gli Asgardiani sono già stati decimati dai membri dell’Ordine nero:Heimdall è accasciato a terra,Loki è tenuto sotto tiro da Proxima Media Nox e Thor si trova ai piedi di Thanos. Il Titano costringe Loki a una scelta: la vita del fratello o il Tesseract. Inizialmente esitante, Loki consegna la gemma a Thanos salvando la vita del fratello, mentre Hulk si scaglia ferocemente sul titano, venendo però sconfitto facilmente. Heimdall con le ultime forze riesce a salvare la vita a Banner, mandandolo sulla Terra, per poi essere ucciso con una pugnalata al petto. Loki, date le circostanze, offre il suo aiuto a Thanos per invadere nuovamente la Terra, ma poco prima di stringere l’alleanza il dio dell’inganno tenta invano di uccidere Thanos. Loki viene così soffocato dalle stesse mani del titano che infine incendia la nave asgardiana e si teletrasporta, con i membri dell’Ordine Nero, sulla Q-Ship.

Intanto, sulla Terra, Stephen Strange e Wong incontrano Banner che li avverte dell’imminente pericolo. Contemporaneamente Tony Stark(Iron Man) sta passeggiando con Pepper Pots, a cui annuncia di volere un bambino. Stark viene raggiunto da Strange e Banner che lo mettono al corrente della situazione. Subito dopo arriva una delle navi satelliti circolari della Q-Ship con Fauce d’Ebano, potente stregone dell’Ordine Nero, e il gigante Astro Nero. Si scatena una feroce battaglia a cui si aggiunge anche Peter Parker(Spider Man). A causa del trauma subito nello scontro con Thanos, Banner non riesce più a trasformarsi, rimanendo in disparte durante lo scontro. Alla fine Strange viene catturato e portato a bordo della nave nemica; Wong rimane di guardia al santuario di New York mentre Banner tenta di contattare Steve Rogers. Iron Man e Spider-Man si mettono all’inseguimento della nave di Fauce d’Ebano sui cui stanno torturando Doctor Strange per riuscire a ottenere la gemma; grazie all’intervento di Tony e Peter lo stregone viene sconfitto e Strange viene liberato.

Contemporaneamente agli eventi di New York Wanda Maximoff e Visione sono a Edimburgo, dove si erano ritirati per avere un po’ di pace ed iniziare una convivenza insieme. I due vengono attaccati da Proxima Media Nox e Gamma Corvi, membri dell’Ordine Nero, che tentano di rubare la Gemma della Mente. Grazie all’intervento di Captain America, Natasha Romanoff e Falcon, gli scagnozzi di Thanos sono costretti alla ritirata, ma Visione rimane ferito gravemente. Cap e i suoi si dirigono presso il quartier generale degli Avengers, dove si trovano anche Bruce Banner e War Machine. Successivamente si dirigono verso il Wakanda, dove Visione potrà ricevere cure speciali.

Nello spazio Thor viene raccolto dai Guardiani della galassia che vengono messi al corrente delle azioni di Thanos. I Guardiani si dividono: Thor,Groot e Rocket si dirigono a Nidavellir, uno dei Nove Regni, abitato dai Nani, costruttori delle più potenti armi asgardiane tra cui Mjonir, mentre gli altri vanno a Ovunque(un pianeta) per assicurarsi che il Collezionista abbia ancora al sicuro l’Aether, la Gemma della Realtà. Quando Peter Quill e i suoi arrivano, Thanos ha già ottenuto la gemma e torna sulla Q-Ship, rapendo Gamora. Anche Nebula si trova a bordo della navicella e viene torturata finché Gamora non rivela la posizione della Gemma dell’Anima. Thanos e Gamora giungono così su Vormir, il pianeta della Gemma dell’Anima, dove li accoglie Teschio Rosso, ritrovatosi lì dopo lo Scontro con Captain America(Steve Rogers). Teschio Rosso racconta di aver appreso molto riguardo le Gemme dell’infinito diventando il custode della Gemma dell’Anima, e rivela a Thanos che per ottenere la Gemma dovrà sacrificare l’anima di una persona amata; il titano, con le lacrime agli occhi, decide così di uccidere Gamora.

Stark, Parker e Strange raggiungono Titano, il pianeta natale di Thanos, dove ad accoglierli trovano parte dei Guardiani della Galassia, con cui stabiliscono un’alleanza contro il titano elaborando un piano per batterlo prima che torni da Vormir. Doctor Strange in una delle sue meditazioni scopre che solo uno dei futuri possibili fra gli oltre quattordici milioni analizzati porterà gli Avengers alla vittoria. Intanto Cap e gli altri arrivano nel Wakanda dove si riuniscono a Bucky Barnes e T’Challa Visione viene portato nel laboratorio di Shuri con l’intento di estrarre la Gemma dalla sua fronte senza ucciderlo per distruggerla e salvarlo dalla morte. Nel frattempo su Nidavellir Thor incontra Eitri, l’ultimo dei Nani, rimasto in vita dopo il passaggio di Thanos che ha costretto i Nani a forgiare il Guanto dell’Infinito per poi spegnere la stella che alimenta la fucina di Nidavellir, uccidendo tutti. Grazie alle sue abilità Thor riesce ad accendere nuovamente la stella permettendo a Eitri di forgiare una nuova arma: l’ascia Stormbreaker.

Nel Wakanda giungono le navi degli eserciti di Outriders guidati da Proxima Media Nox, Gamma Corvi e Astro Nero, mentre su Titano giunge Thanos che viene messo alle strette grazie alla collaborazione di tutti gli eroi.Mantis, grazie ai suoi poteri, percepisce il lutto di Thanos per la perdita della figlia e ciò porta Quill a perdere la ragione e a mandare a monte l’intero piano con la sua reazione incontrollata. Thanos, ripresosi, colpisce gravemente Tony Stark: a questo punto Strange offre al titano la Gemma del Tempo in cambio della vita di Tony, sicuro di ciò che aveva visto durante la sua meditazione.

In Wakanda Okoye, Scarlet e la Vedova Nera sconfiggono Proxima Media Nox. Bruce Banner nell’armatura Hulkbuster si scontra con Astro Nero mentre Gamma Corvi è all’inseguimento di Visione e mentre Rogers, Falcon, M’Baku, War Machine, Bucky, Pantera Nera e i sopraggiunti Thor, Rocket e Groot se la vedono con gli Outriders. I due membri dell’Ordine Nero vengono sconfitti, ma subito dopo arriva Thanos. Wanda si trova a malincuore costretta a distruggere la Gemma della Mente, consapevole che questo ucciderà anche Visione, mentre gli altri Avengers tentano di rallentare invano Thanos. Il titano, usando la Gemma del Tempo, ricompone Visione ed estrae facilmente la gemma, uccidendolo per la seconda volta e ottenendo anche l’ultima gemma. Thor, in uno scatto d’ira, si scaglia con la nuova arma su Thanos colpendolo violentemente al petto, ma non ottiene l’effetto sperato; il titano schiocca le dita ritrovandosi in un mondo deserto dove trova una piccola Gamora, a cui si rivolge chiamandola “figlia”, e le dice di averlo fatto e che il prezzo è stato “tutto”; successivamente apre un portale e si ritira. Sembra che il peggio sia passato, ma in poco tempo Bucky, molti dei combattenti del Wakanda, T’Challa, Groot, Scarlet, Falcon, Mantis,Drax Quill, Strange e Parker si dissolvono nel nulla. Thanos, che è quindi riuscito nel suo intento, si siede soddisfatto in una capanna ad ammirare l’alba.

Nella scena dopo i titoli di coda Maria Hill e Nick Furysono in auto a New York, dove si iniziano a notare gli effetti dell’azione di Thanos che ha sterminato metà della vita nell’universo. Poco prima di scomparire con Hill, Fury riesce a inviare una richiesta d’aiuto a Captain Marvel

 451 total views,  1 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com